Sopravvivere al regolamento della Legge regionale n. 5 del 4 luglio 2013 | Consorzio FEE - Family Entertainment Expo

Sopravvivere al regolamento della Legge regionale n. 5 del 4 luglio 2013

Le risposte alle domande più frequenti dell'avvocato Silvia Marzot

1. Gli esercenti devono già provvedere a mettere gli adesivi sulle macchine e le varie locandine?
L'obbligo scatta decorsi i 30 giorni dalla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna (BURERT) ovvero dal 17 maggio 2019

2. Gli esercenti devono già attivarsi per impedire la vendita dei gettoni e consegna premi ai minori?
No come già spiegato sopra devono attenersi solo dal 17 maggio 2018

3. In caso di un controllo durante questi 30 giorni cosa succede?
Nulla: in questi 30 giorni ( 17 Aprile-17 Maggio) nulla.

4. Se viene un controllo dopo il 17 Maggio cosa succede?
In realtà possono solo pre avvertire dell'obbligo, eventuali sanzioni potranno essere applicate decorsi 90 giorni dal 17 aprile 2019, ovvero dal 17 luglio; tuttavia i vari comuni dovrebbero adottare dei regolamenti applicativi per individuare le sanzioni; i tempi potrebbero slittare.

5.Gli esercenti devono comunicare alla Autorità che c'è un ricorso in atto e che si attende la risposta Tar ed eventuale successivo Consiglio di Stato (in poche parole possono usarlo come arma di difesa?)
SOLAMENTE con una sospensiva accolta si può contrastare la legge; altrimenti no

Scarica il KIT per sopravvivere alla Legge Regionale.

Nota bene: Il Kit qui proposto è derivato dalla valutazione dei nostri legali. Deve essere considerato puramente indicativo e il Consorzio non si assume alcune responsabilità in caso di contestazione.